fiori_bach

Cecilia Mannocci, i fiori di Bach e la Floriterapia

La via per raggiungere una personalità armonica, libera da blocchi emotivi.

Ciao e benvenuti.

Oggi desidero parlarvi di floriterapia ed in particolare dei Fiori di Bach. Avete un minuto tutto per voi? Prendetevelo, godetevelo, ed immergetevi nel mondo naturale ed efficacissimo dei “fiori”.

Per cominciare cosa sono “fiori di Bach”?

Sono essenze floreali, cioè rimedi vibrazionali, che agiscono non in funzione della composizione chimica, infatti non contengono molecole chimiche, ma come modulatori di frequenze di onda in base al principio di risonanza.

Ora la domanda sorge spontanea. Che significa in termini pratici? Perché sono così efficaci e riescono ad ottenere risultati che nessun altro rimedio o tecnica ottiene? Per rispondere partiamo da alcuni presupposti fondamentali:

  • Tutto è energia, cioè tutto ha una carica o vibrazione energetica.

  • Viviamo in un mondo duale. Facciamo un piccolo esempio: per conoscere la paura dobbiamo conoscere anche il suo opposto: il coraggio. Questa dualità mi fornisce l’Uno. E’ il principio dello yin e dello yang.

  • “La salute è la completa e armonica unione tra anima mente e corpo” (Bach) e personalmente voglio specificare… emozioni.

Tenendo conto di questi presupposti e del principio di risonanza, l’acqua in cui è diluita l’essenza mette in risonanza la vibrazione del fiore con la vibrazione del campo energetico della persona e, la vibrazione del fiore, essendo di qualità armonica più elevata, riequilibra la vibrazione disarmonica della persona malata o emotivamente in sofferenza. Comprendiamo la potenza dello strumento? Le essenze floreali possono trasformare ogni disequilibrio nel suo opposto. Sciogliere ogni blocco emotivo, ogni trauma all’origine di nostri comportamenti disfunzionali o credenze depotenzianti. Usati in modo sapiente e competente, sono strumenti di riequilibrio infallibili. Sono stati definiti “intelligenza emotiva liquida” (Dr. R.Orozco). I rimedi quindi riarmonizzano psiche e corpo.

Naturalmente sui fiori c’è ancora e molto di più da dire ed approfondire. Ciò che vi ho raccontato oggi è solo una minima parte. Ogni fiore, infatti, corrisponde ad una tipologia di personalità, ad un tipo psicologico. E da qua parte tutta la cosiddetta “floriterapia dinamica”. E poi non dimentichiamoci “dell’aspetto spirituale”. Ogni fiore infatti ha lo scopo di farci comprendere una lezione spirituale. Vi aspetto alla prossima puntata. Intanto per saperne di più potete consultare il mio sito: ceciliamannocci.it e la mia pagina Facebook. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *