castagne

Alimenti di stagione: l’autunno, la frutta e le castagne

Le Castagne, un frutto ricco di nutrienti spesso sottovalutato.

Arrivano i primi freddi e non c’è niente di più buono delle caldarroste appena cotte da sgranocchiare passeggiando per la città.

Ma esistono moltissimi modi per cucinare questo frutto di stagione, dal salato al dolce e, soprattutto, possiede proprietà nutritive spesso sottovalutate.

Le castagne sono infatti ricche di vitamine, come ad esempio quelle del gruppo B, compresa la preziosissima B9 (acido folico) e del gruppo della vitamina A, senza dimenticare poi i minerali, come sodio, calcio, magnesio, fosforo, potassio, ferro, manganese, rame e zinco.

E, come ciliegina sulla torta, hanno molti amminoacidi, tra cui acido aspartico, arginina, alanina, glicina, prolina, tronina e serina.

Insomma uno scrigno di sostanze utili per il proprio fabisogno.

castagne_1Inoltre sono un alimento altamente digeribile, ricco di fibre e, per gli intolleranti, sono senza glutine, perciò perfetti come base per la preparazione di molte ricette, basti pensare che si può utilizzare per produrre farina, ingrediente per dolci e piatti salati.

Infine ricche di calorie, perciò attenzione se si sta seguendo una dieta ipocalorica.

Oltre ad esser e un’ottima base che può sostituire i farinacei classici, in rete, si possono trovare tantissime ricette a base di castagne, dalle più semplici alle più complesse.

Ecco alcuni link molto utili per gustose ricette:

Sale Pepe: Top ten ricette

GreenMe: 15 ricette dall’antipasto al dolce

Pane amore e creatività: 100 ricette e più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *