"WhyBio?"

13 – 14 – 15 maggio: torna “WhyBio?”

Manca ormai poco alla seconda edizione di “WhyBio?” che dal 13 al 15 maggio avrà luogo nell’ormai consueta cornice della Fortezza del Priamar di Savona.

Questa edizione vuole puntare su “qualità, consapevolezza e innovazione” attraverso un percorso che riguarda diverse aree tematiche. Una seconda edizione ampliata negli spazi e nei contenuti: quest’anno infatti la manifestazione comprenderà anche le cellette, il giardino della Cittadella, il Palazzo del Commissario e la Galleria ingresso ascensori che inaugurerà la sua apertura proprio venerdì 13.

I temi della mostra-evento spazieranno dal benessere psicofisico all’ambiente, dall’ecologia alla bioedilizia, dal biologico alle eccellenze enogastronomiche e inoltre tratterrà le tematiche della mobility, dell’arte del riciclo e della sfera educational.

Si potrà partecipare alle numerose conferenze e workshop nello spazio dedicato della Cappella del Palazzo del Commissario. Inoltre i visitatori potranno divertirsi nella zona dello Show Cooking assistendo ai corsi di cucina Raw Food e della World Chef Academy Gluten Free (per partecipare occorre iscriversi ad arte@whybio.it).

Anche i bambini quest’anno avranno il loro spazio grazie ai laboratori didattici dove imparare l’arte del riciclo e divertirsi grazie all’intrattenimento previsto apposta per loro.

WhyBio?” quest’anno sarà anche show: è prolungata infatti l’apertura degli spazi fino alle 23 e i visitatori potranno assistere a performance artistiche musicali e spettacoli di canto e danza.

La manifestazione infine ospiterà tre eventi particolari: sabato 14 l’annullo filatelico, a cura di Poste Italiane, dove si potranno acquistare cartoline dedicate a “WhyBio?”; domenica 15 avrà luogo la prima tappa del Campionato Mondiale di Pesto al Mortaio e il contest “Master Make Up”.

WhyBio?” 2016 sarà quindi un viaggio che vi porterà alla scoperta del benessere psico-fisico, raggiungibile attraverso il mangiare bene, la cura di sé, l’arricchimento culturale e la consapevolezza ambientale.

Il programma completo dell’evento e la sua descrizione è consultabile sul sito www.whybio.it e sulla pagina facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *